Alta montagna

Al primo sguardo questo paesaggio di alta montagna sembra un luogo desolato, guardando meglio si scopre un mucchio di fenomeni avvincenti.

Questo biotopo magro dominato dalle condizioni atmosferiche e dall’erosione pretende dagli animali e dalle piante la massima facoltà di adattamento.

Le pietre caratterizzano questo paesaggio tra i prati fioriti e le cime delle montagne più alte. Punte rocciose s’innalzano al cielo e macereti enormi si estendono a valle.

L’erosione lascia le sue impronte più chiare in alta montagna. Qui la rada vegetazione non riesce più a trattenere il terreno. Grandi massi rocciosi vengono liberati dalla forza esplosiva dell’acqua gelata e precipitano a valle formando degli enormi macereti.

I macereti sono una caratteristica particolare delle montagne del Parco Nazionale. La ragione sta nelle roccia originaria: la Dolomite è fragile e si divide in gran parte in frammenti formando del pietrisco che si accumula nei macereti sotto le pareti rocciose.