Disposizioni di protezione

Il PNS appartiene alle aree meglio protette delle Alpi. I visitatori sono testimoni dei processi dinamici che conferiscono a questo paesaggio il suo carattere incomparabile.

Estratto dell'ordinanza sul Parco Nazionale Svizzero:

  • Non è consentito uscire dai sentieri marcati
  • È proibito lasciare qualsiasi tipo di rifiuti
  • Oggetti naturali come animali, piante, legna o pietre non possono essere portati via
  • Non si possono condurre cani, anche al guinzaglio
  • Non sono permessi sport invernali (escursioni in sci o racchette da neve), biciclette o apparecchi volanti
  • Non è consentito fare il bagno nei laghi e nei ruscelli
  • Non è permesso accendere dei fuochi
  • Non è concesso pernottare, nemmeno nei veicoli lungo la strada del Forno
  • La natura non deve essere modificata

​Anche l'impiego di droni è vietato: ► sito web dell'Ufficio federale dell'aviazione civile
I guardiaparco sorvegliano il rispetto delle disposizioni di protezione e sono autorizzati a punire le infrazioni.
Solo se tutti i nostri 120'000 visitatori annuali si attengono a queste regole, ognuno avrà le stesse opportunità di osservare la natura.

Ordinanza sul Parco nazionale svizzero