ePrivacy and GPDR Cookie Consent by TermsFeed Generator

Esposizione sull'orso

L’orso si era congedato dalla Svizzera per quasi un secolo. Solo nel 2005, dopo un lungo periodo, comparve all’improvviso di nuovo un orso in Svizzera: JJ2 alias Lumpaz.

Già nel 1997, per preparare la popolazione a un possibile ritorno di questo predatore, il Parco Nazionale Svizzero allestì nel museo Schmelzra un’esposizione sull’orso.

L’esposizione orientata all’esperienza presenta e fa vivere il passato, il modo di vivere, la biologia e un possibile ritorno dell’orso bruno. Essa si presta particolarmente ai bambini.

Nella parte storica dell’esposizione si trova l’ultimo orso ucciso in Svizzera da Jon Sarott Bischoff e da Padruot Fried. Una trappola per orsi di dimensioni originali mostra con quali strumenti crudeli vennero perseguitati gli orsi di allora.

La parte attuale dell’esposizione sull’orso informa sulle esigenze dell’orso bruno riguardo al suo habitat e sulla diffusione delle popolazioni degli orsi in Europa.

L’esposizione viene attualizzata periodicamente per tener conto delle evoluzioni nella Svizzera e nei paesi vicini.

Nel 1999 l’esposizione venne premiata con il Prix Media. Secondo le dichiarazioni della giuria la concezione dell’esposizione convince per il suo valore dell’esperienza e per la sua qualità pedagogica.
Il museo Schmelzra funge per il Parco Nazionale anche da luogo d’informazione decentralizzato ed è dotato di un sistema informatico digitale per i visitatori, di una stazione video e di un negozio.
Nell’area all’aperto accanto al museo può mettere alla prova le sue conoscenze sull’orso e imparare cose nuove con l’ausilio di un grande gioco degli orsi.

www.ursina.org

www.kora.ch

Orso bruno